La balia del puttaniere

Lunanuvola's Blog

prostitution narratives

Ricordate questo libro?

Raccoglie testimonianze di ex prostitute e ne ho tradotto un brano lo scorso aprile:

https://lunanuvola.wordpress.com/2016/04/14/caro-acquirente-di-sesso

Un rifugio antiviolenza australiano (a Townsville, Queensland) decide di tenere una presentazione pubblica del testo il 21 agosto scorso. Ma all’industria del sesso a pagamento questo non piace: i loro rappresentanti locali (“Respect – Rispetto”: sarebbe tutto maiuscolo per urlarlo meglio, ma io sono sensibile ai rumori) telefonano per dire che “non sono d’accordo” e che è quindi necessario ci siano i loro volantini all’ingresso. Chi gestiva lo spazio destinato a fornire ospitalità all’evento ha con molta gentilezza acconsentito – e ha sbagliato, perché l’imposizione doveva essere educatamente e fermamente respinta. Non è che se mi metto a suonare Mozart è obbligatorio che dopo di me qualcuno suoni Salieri: intendo veicolare determinati contenuti tramite una musica specifica e se a qualcuno questo non garba può crearsi il suo spazio per dirlo o…

View original post 1.112 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prostituzione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...