Educazione sentimentale- Bisessualità

pink-floyd-the-wall-13201711-31-311

La Corte d’Appello di Firenze ha scagionato sei imputati dall’accusa di aver violentato una 23enne dopo una festa. Vedere qui:

La sentenza, da giudizi morali sulla vita sessuale della ragazza, definendola “vita non lineare” solo perché, “ha avuto due rapporti occasionali, un rapporto di convivenza e uno omosessuale”.  In un passaggio i giudici definiscono la ragazza “un soggetto fragile, ma al tempo stesso creativo, disinibito, in grado di gestire la propria (bi)sessualità, di avere rapporti fisici occasionali di cui nel contempo non era convinta”.

Voglio parlare della bisessualità, o meglio dei pregiudizi che l’accompagnano.

Il bisessuale spesso subisce pregiudizi, sia dal mondo etero che da quello gay. Per molti omosessuali il dichiararsi bisessuale è un modo ipocrita per non dichiararsi omosessuali.

Per molti la bisessualità non esiste, per altri è soltanto lussuria allo stato puro e la bisessualità l’associano a triangoli  o a varie attività orgiastiche.

La bisessualità rispetto all’omosessualità è assente nel dibattito pubblico, perché la bisessualità non è identificata negli stereotipi tipici omosessuali. Con il risultato, che  la persona bisessuale non si discosta dagli stereotipi etero, quindi non appare e di conseguenza non esiste.

Mia opinione personale, che la sessualità è una cosa molto soggettiva e fluida, che cambia nel corso della vita e non è così rigida come ci viene presentata, o etero o gay.  Ritengo che i bisessuali siano molti di più di quelli che si dichiarano come tali.

Nelle scimmie antropomorfe, il comportamento bisessuale è una regola, il Bonobo, conosce solo comportamenti bisessuali.

Alcuni stereotipi e pregiudizi sui bisessuali:

  • I bisessuali non esistono.
  • I bisessuali sono persone confuse.
  • La bisessualità è una scelta di comodo.
  • I bisessuali hanno bisogno di avere contemporaneamente una relazione con partner di entrambi i generi.
  • I bisessuali diffondono l’AIDS. ( Questo pregiudizio parte dalla falsa convinzione, che AIDS riguardi esclusivamente emofiliaci, tossicodipendenti e omosessuali uomini, i bisessuali farebbero da tramite tra il mondo omo e quello etero e le lesbiche.)
  • I bisessuali sono dei maniaci sessuali, assetati di sesso. (questo è uno dei pregiudizi più stupidi, confondono l’attrazione per entrambi i generi con il voler far sesso con tutti.)
  • I bisessuali non sono fedeli. ( I bisessuali impegnati in una relazione seria, tradiscono o sono fedeli come chiunque altro etero o omo).
  • La bisessualità è solo una fase. ( è come dire che prima o poi se ne esce, è solo un periodo. Fa parte dello schema rigido del dualismo etero-omo, il bisessuale non è etero o gay a secondo il sesso del partner, continua ad essere attratto da entrambi i generi, quindi non può fare una scelta, perché non vuole scegliere).
  • I bisessuali sono poligami.

Premetto, io non conosco uomini che si dichiarano bisessuali, i miei amici, o son gay o sono etero, (per lo meno pubblicamente,) quindi non conosco molto  i giudizi sugli uomini bisessuali.  Ma temo che l’uomo bisessuale sia più discriminato della donna bisessuale.

Gli uomini etero, se non sono omofobi, hanno pochi pregiudizi verso le donne bisessuali, anche perché la bisessualità non gli esclude del tutto.

  • “È una facile.”
  • “È una che ha conosciuto solo uomini sbagliati.” ( Qui è sottinteso che con lui sarebbe diverso).
  • “Sa fare i pompini.” ( Di questa affermazione mi sfugge il collegamento logico, ma l’ho sentita spesso, quindi è una convinzione molto diffusa).

Conosco diverse donne, che come me si dichiarano bisessuali e le donne bisessuali sono soprattutto discriminate dalle “lesbiche”.

  • È una che fa la furba, vuole solo scopare.
  • Non è una persona seria e affidabile.
  • Prima o poi ti lascia per un uomo.

bisex

Poi  bisogna sapere che anche i bisessuali hanno dei parenti e conoscenti di famiglia, allora ti senti dire:

  • “ Non dovresti parlare di queste cose difronte hai tuoi figli”
  • “Non dovresti proprio parlarne. Tienile per te”
  • “Non hai più vent’anni.”
  • “Dopo tanto tempo che hai passato con un uomo, cosa ci trovi in una donna?”
  • “Ti hanno visto insieme a quella tua amica. Non dovresti andare al Pub con lei.”

Che cosa dire. Il sesso è importante e fondamentale in una relazione, ma il sesso è la cosa più insignificante che si possa trovare in una “persona”.

images

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Educazione Sentimentale, sessismo. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Educazione sentimentale- Bisessualità

  1. cristinadellamore ha detto:

    Sottoscrivo parola per parola – per esperienze personali e dirette.
    Ma che dire, io amo lei, e non mi interessa di quello che pensa la ggente

  2. "Cippe's" ha detto:

    Io sono della convinzione che siamo tutti bisessuali…

    • IDA ha detto:

      Penso anche io.. per lo meno la maggioranza.
      Culturalmente siamo molto prigionieri di certi schemi, qualche hanno fa ho avuto una relazione con una donna, che si è sempre definita eterosessuale e continua a definirsi eterosessuale e con me non era la sua prima esperienza. è difficile trovare persone che ammettono la propria bisessualità, uomini non ne conosco nessuno e penso che sia molto dura per gli uomini ammetterlo. Ma anche tra le donne, c’è chi si definisce bi-curiosa; permissiva o fluida, ultimamente ho trovato anche; lesbiche fino alla laurea. 🙂

  3. L'amico Mauro ha detto:

    L’Amore …
    … magico sentimento …
    che però muta ogni momento …
    e che ancor oggi, tanta gente …
    (me compreso naturalmente)
    comprende a stento …

    Ma non fa niente …
    tanto, questa è la mia verità …
    tutti, probabilmente,
    stiamo cercando la …
    https://amicidimauro.wordpress.com/felicita/
    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...