Signore schiattose

Nel mio blog, non ho mai trattato il tema della PAS o Alienazione Genitoriale, perché non mi sono mai sentita all’altezza di trattare temi così delicati. Onorata di far parte delle “Signore Schiantose” ripubblico questo bel post.

“Che altri si vantino
Delle pagine che
hanno scritto;
io sono orgoglioso
di quelle che ho letto.”
Un lettore- Jorge Luis Borges

Buona lettura.

il ricciocorno schiattoso

In difesa della proposta Hunziker e Bongiorno si regolamentare la Pas, trasformandola da sindrome a reato penale (una metamorfosi che realizzarebbe uno dei sogni del suo inventore, Richard Gardner, che era un grande sostenitore della necessità di spedire in prigione i genitori “alienanti”), scende in campo anche il Dottor Gaetano Giordano sul suo sito Mobbing Genitoriale, con un articolo dal titolo “PAS – SIGNORE SCHIATTOSE ALL’ASSALTO DI UNA PROPOSTA (VOLUTAMENTE?) FRAINTESA“.

“Sono stato frainteso” è ormai la reazione obbligatoria ad ogni moto di sdegno collettivo, una sorta di risposta automatica. Non c’è politico, opinionista o professionista che, di fronte alla disapprovazione, non risponda accusando chi muove delle critiche di non aver compreso appieno il messaggio che voleva inviare.

Esordisce così, il Dottor Gaetano Giordano:

C’è una gran canizza, da parte di molte signore – signore per così dire schiattose, a giudicare dalle reazioni- sul fattoche

View original post 2.122 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Invenzioni e Inventori, Pas, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Signore schiattose

  1. Grazie, che cosa carina!
    Sei diventata anche tu una “signora schiattosa” 🙂 Lo apprezzo molto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...